Consulenza e ordine gratuiti
+49 (2222) 8039975

Spedizione entro

da 3-5 giorni

Spedizione gratuita

da €69,00

Fase di test

100 giorni

Riconoscere, trattare e prevenire gli acari dell'erba nei cani

Acari dell'erba nei cani

Gli acari dell'erba sono particolarmente comuni nei cani e possono rivelarsi un vero fastidio durante i mesi caldi dell'anno. Tra le altre cose, causano un forte prurito e, nel peggiore dei casi, possono persino portare a infezioni della pelle.


Di seguito, spiegheremo come riconoscere gli acari dell'erba nel tuo cane, cosa puoi fare per prevenire l'infestazione da fastidiosi parassiti e quali opzioni ci sono per la prevenzione.

Cosa sono gli acari dell'erba?

Gli acari dell'erba (Neotrombicula autumnalis) sono anche noti come acari d'erba autunnali o acari d'autunno. Come tutti gli acari, sono aracnidi. Come cosiddetti ectoparassiti, attaccano esternamente il corpo dei loro animali ospiti, dove si nutrono di fluidi corporei.

Cause di infestazione da acari d'erba nei cani

Come suggerisce il nome, gli acari dell'erba vivono principalmente nelle erbe. Gli acari adulti depongono le loro uova lì, da cui le larve si schiudono dopo circa quattro settimane. Le larve degli acari si arrampicano su fili d'erba o muschio e aspettano un ospite adatto, come un cane.


Se ne hanno l'opportunità, possono essere attaccarsi al corpo del cane e cercare un posto adatto sul corpo dell'amico a quattro zampe in cui possono graffiare la pelle. Lì si nutrono di linfa e succhi cellulari per alcuni giorni. Se colpiscono un vaso sanguigno con il morso possono succhiarne  il sangue del cane.

Gli acari adulti dell'erba non attaccano i cani

Contrariamente alle larve, gli acari adulti dell'erba non hanno bisogno di un ospite. Quando le larve hanno terminato il loro pasto, possono quindi cadere dal corpo del cane e quindi svilupparsi su diversi stadi di ninfe in acari adulti, che vivono sul terreno come i cosiddetti acari che corrono, trascorrono l'inverno lì e depongono le uova.

Riconosci gli acari d'erba nei cani

Gli acari d'erba infettano i cani in particolare in quei luoghi che vengono a contatto con il suolo. Preferiscono soprattutto la pelle sottile, attraverso la quale riescono a superare il più possibile con la bocca. A loro piace in particolare rimanere bloccati tra le dita dei piedi, le ascelle, il viso o le orecchie, ma possono anche manifestarsi sul torace e  sull’addome.


La secrezione di saliva degli acari quando mordono provoca un forte prurito nei cani colpiti. Comeproprietario , puoi facilmente riconoscere una possibile infestazione da un aumento delle leccate e dei graffi nelle aree interessate. Almeno nel caso di animali con pelle chiara, le larve degli acari dell'erba sono anche chiaramente visibili sotto forma di piccole macchie arancioni.


Grazie alla loro piccola altezza da appena 0,2 a 0,3 mm, possono anche essere facilmente trascurati. Un controllo approfondito della pelliccia è quindi essenziale in caso di sospetto.

Possibili conseguenze di acari dellerba non trattati nei cani

Fortunatamente, ad oggi non sono note malattie che possono essere trasmesse dagli acari ai cani.


Se all'infestazione da acari d'erba non viene data la necessaria attenzione e manca il trattamento dei fastidiosi parassiti, ciò può avere altre spiacevoli conseguenze per i cani colpiti.


Leccate e graffi eccessivi possono causare infiammazioni della pelle nel tempo. Poiché agli acari dell'erba piace aderire alle orecchie dei cani, è anche possibile lo sviluppo di un cosiddetto sangue all’orecchio.

Trattare gli acari dell'erba nei cani

Unguento Bellfor Liegeschwielen Salben

A differenza di altri parassiti, come le pulci, gli acari dell'erba scompaiono da soli. Dal momento che causano un forte prurito nella maggior parte dei cani, gli amici a quattro zampe colpiti devono essere comunque trattati.

Le seguenti misure sono necessarie per il trattamento degli acari dell'erba nei cani:

  • Risciacquare le aree interessate con acqua tiepida
  • Trattare piccole ferite con unguenti Bellfor
  • Pulisci a fondo la cuccia, le coperte e altri oggetti
  • Se necessario, utilizzare shampoo e spray naturali contro gli acari
  • Asciugare accuratamente l'infiammazione umettante e trattare con unguento per ferite
  • In caso di infiammazione cutanea estesa, consultare un veterinario

Prevenire gli acari dell'erba nei cani

Se vuoi escludere un'infestazione da acari dell'erba nel tuo cane, l'unica cosa che puoi  fare durante i mesi caldi dell'anno è rinunciare alle passeggiate nella natura, incluso il prato nel tuo giardino.


È improbabile che tali restrizioni quando si cammina col cane vengano messe in discussione per la maggior parte dei proprietari di cani. Dopotutto, scatenarsi su prati e campi fa parte di una felice vita da cani.


Invece, la maggior parte dei proprietari di cani fa affidamento su una combinazione di cura della pelliccia e preparazioni speciali contro i fastidiosi parassiti. Pettinando e facendo la doccia, le larve degli acari dell'erba possono essere rimosse abbastanza bene dalla pelliccia del cane, mentre vari mezzi hanno lo scopo di prevenire l'infestazione fin dall'inizio.

I rimedi contro gli acari sono spesso a rischio

Quando si tratta di trattare e prevenire l'infestazione da parassiti come gli acari dell'erba, come proprietario è possibile scegliere tra una vasta gamma di prodotti diversi. L'uso di spot-on, spray e collari speciali promette una protezione efficace contro gli acari dell'erba e altri parassiti e ha anche lo scopo di aiutare con un'infestazione esistente.


Per il bene del tuo cane, tuttavia, dovresti prestare molta attenzione ai principi attivi nella protezione dell'acaro di tua scelta. Perché non è raro che questi siano insetticidi. Questi possono uccidere gli acari d'erba sul corpo del cane. Con l'uso regolare, tuttavia, possono avere conseguenze imprevedibili per la salute dell'amico a quattro zampe.

Spray antiacaro Bellfor per cani

Per evitare rischi per la salute, si consiglia di utilizzare solo principi attivi naturali per prevenire l'infestazione da acari d'erba nei cani.


Ad esempio, utilizzare lo spray antiacaro Bellfor come alternativa sicura. Lo spray contiene solo ingredienti naturali selezionati ed è quindi particolarmente ben tollerato.

La composizione del nostro spray antiacaro a colpo d'occhio:

  • Aqua demineralizzata
  • Olio di Neem
  • Grasso per insetti
  • Olio dell'albero del tè
  • Olio di eucalipto
  • Olio di lavanda
  • Olio di limone
  • Olio di incenso

I grassi e gli oli che contiene, come il grasso degli insetti delle larve della mosca soldato nero, sono ricchi di acido laurico e altri ingredienti che hanno un effetto deterrente sugli acari dell'erba.


Ciò rende lo spray antiacaro Bellfor per cani ideale per l'uso quotidiano. Inoltre, è caratterizzato da un effetto duraturo fino a sei ore.

Acari dell'erba nei cani: cosa c’è da sapere

Spray naturale antiacaro Bellfor Anti-Grasmilben Spray

Gli acari dell'erba sono una delle specie di acari con cui i cani sono particolarmente infestati. Le larve dei piccoli parassiti si nascondono sulle erbe durante la stagione calda, da dove raggiungono il corpo dell'animale.


Le larve degli acari si nutrono dei fluidi corporei del cane. Dopo il pasto, che può durare diversi giorni, si lasciano andare e crescono sul terreno fino a diventare  adulti.


Un'infestazione da acari dell'erba provoca un forte prurito nei cani affetti e può anche causare infiammazione della pelle a causa di eccessivi graffi e leccate.


Per la prevenzione, raccomandiamo lo spray antiacaro Bellfor. A differenza degli agenti antiacaro con agenti chimici, gli ingredienti naturali dello spray forniscono al tuo cane una protezione senza effetti collaterali contro gli acari dell'erba.


Prodotti consigliati

Articoli simili

Scrivi una recensione

    Cattivo 
 Buono