info-icon-24
Spedizione entro
da 3-5 giorni
info-icon-cost
Spedizione gratuita
da €69,00
info-icon-time
Fase di test
100 giorni
Consulenza e ordine gratuiti
warencorb Il tuo carrello 0 Prodotto - 0.00 EUR
Il carrello è ancora vuoto.

Capire il linguaggio del cane: Cosa sta cercando di dirmi il mio cane?

I cani non possono comunicare con le parole, ma hanno comunque molto da dirci: dobbiamo solo imparare a capirli correttamente.


Il linguaggio del cane consiste sia in espressioni vocali che in segnali fisici. In molti casi, gli amici a quattro zampe usano una combinazione di questi per comunicare.

Capire il linguaggio dei cani ed evitare i malintesi

Ci sono varie teorie molto diffuse che, in certe circostanze, si rivelano non essere esattamente corrette.


Per esempio, un detto popolare è “can che abbaia, non morde”, che però non corrisponde al vero. Anche se l'abbaiare può essere un innocuo saluto, è anche possibile che sia un serio segnale di avvertimento da parte di un cane aggressivo e che mordere sia almeno tra le opzioni.


Allo stesso modo, scodinzolare è generalmente associato alla gioia, ma può avere anche altri significati.


Per capire correttamente il linguaggio dei cani ed evitare possibili malintesi nella vita di tutti i giorni, è quindi necessario investire un po' di tempo nell'argomento e tenere sempre d'occhio sia la rispettiva situazione che il comportamento generale del nostro cane.

Significato del linguaggio del corpo nei cani

Il linguaggio del corpo è una parte molto importante del linguaggio del cane. Capirlo aiuta a capirlo a fondo e a comportarsi correttamente in ogni situazione.


Nel linguaggio del corpo del cane, è particolarmente importante prestare attenzione alla coda, la postura generale così come all'espressione del viso, alla posizione delle orecchie e della testa.

Una coda scodinzolante non sempre significa gioia 

La maggior parte delle persone suppone che quando i cani scodinzolano significhi inequivocabilmente che siano felici. Tuttavia, non è del tutto vero: scodinzolare significa solo che l'amico a quattro zampe è eccitato.


Il motivo dell'eccitazione può essere legato non solo alla gioia per uno snack tanto atteso o al ritorno a casa del proprietario, ma anche allo stress e che, quindi, il cane si senta infastidito. 

La postura come parte del linguaggio del cane

Oltre alla coda, la postura è una parte essenziale del linguaggio del cane. Per esempio, un cane che si accovaccia è molto probabilmente spaventato. Quando si sdraia sulla schiena e mostra la pancia è, invece, un gesto di sottomissione.


Se vuole intimidire un possibile avversario, viceversa, si alzerà in piedi per apparire il più alto possibile e di solito fissa anche il suo avversario negli occhi.


Se un cane è rilassato, spesso ruota la testa lontano dal suo avversario. Se non sa esattamente cosa fare di una certa situazione, potrebbe invece inclinarla.

Espressioni facciali come parte del linguaggio dei cani

Per capire il linguaggio dei cani, vale la pena non solo tenere d'occhio la loro postura e la loro coda, ma anche l'espressione del viso e alla posizione delle orecchie.


Se, per esempio, un cane tira gli angoli della bocca e allo stesso tempo mostra i denti, solitamente vuole minacciare. Se invece i denti rimangono invisibili, è un segno di sottomissione.


Anche le orecchie giocano un ruolo nella comunicazione canina. Se sono puntate in avanti, il cane è solitamente attento e rilassato. Se sono rivolte all'indietro e appoggiate, può significare che il cane ha paura.

Il linguaggio del cane comprende anche suoni

Il linguaggio del corpo è molto importante per la comunicazione nei cani. Tuttavia, è noto come il linguaggio dei cani comprenda anche tutta una serie di vocalizzazioni, che possono anche avere diversi significati.

Le vocalizzazioni tipiche dei cani sono, in particolare:

  • Abbaiare
  • Mugolare
  • Ringhiare

Perché i cani abbaiano?

Abbaiare può avere diversi significati nei cani. Può essere un segno di aggressione così come un saluto gioioso. Il significato esatto dell'abbaiare di un cane può essere determinato dal tono della sua voce. L'abbaiare acuto è di solito amichevole e l'abbaiare basso indica piuttosto un quadrupede aggressivo che vuole avvertire la sua controparte. Il significato esatto di abbaiare alto e basso varia da cane a cane, naturalmente.


Quando il cane abbaia molto frequentemente può anche indicare noia, insicurezza o dolore. A volte può essere consigliabile una visita dal veterinario o possono essere necessarie misure di addestramento specifiche per far smettere il cane di abbaiare sempre.

Perché i cani mugolano?

Mugolare fa parte del repertorio linguistico del cane. Come l’abbaiare, anche il mugolare può avere diversi significati. Questi includono la paura, la solitudine e il dolore. Tuttavia, può anche essere che un cane stia mugolando dalla felicità o che sia parte di un comportamento territoriale.

I maschi sessualmente maturi spesso mugolano quando notano una femmina in calore nelle vicinanze. Per quanto questo possa essere fastidioso, è un comportamento normale che molti cani maschi mostrano per natura.

Perché i cani ringhiano?

Quando un cane ringhia, è un segnale di avvertimento che non deve essere ignorato. Quando ringhia, il cane vuole comunicare che qualcosa gli dà fastidio. I possibili fattori scatenanti in questo caso sono la paura, la frustrazione o il dolore.


È importante prendere sul serio il ringhio di un cane. Se, per esempio, il cane viene infastidito e comincia a ringhiare, dopo un po' potrebbe anche mordere perché non conosce altro modo per difendersi.

Differenze individuali nel linguaggio del cane

Naturalmente, tutti i cani comunicano in modo sostanzialmente simile. Capire il linguaggio dei cani vi aiuterà non solo con il vostro cane, ma anche con tutti gli altri amici a quattro zampe.


Tuttavia, è importante ricordare che ci sono differenze individuali dovute alla natura, alla razza o all'educazione del cane, che valgono anche per quanto riguarda il suo linguaggio.


Per esempio, ci sono razze di cani che tendono generalmente ad abbaiare di più, mentre altre sono più calme.

Considerare il linguaggio del cane nel suo insieme

Se volete capire il vostro o un altro cane, non è sufficiente osservarne un segnale o suono in modo isolato. Si dovrebbe infatti sempre cercare di percepire il linguaggio del corpo e dei suoni del cane nella sua totalità.


Perché, di regola, il linguaggio del cane non consiste in suoni e comportamenti sconnessi gli uni dagli altri, ma in una loro combinazione. Un cane spaventato, per esempio, probabilmente non solo si abbasserà, ma infilerà anche la coda tra le zampe posteriori, appiattirà le orecchie e forse mugolerà.

Il linguaggio dei cani - la nostra conclusione

Come potete vedere, il linguaggio dei cani è sorprendentemente vario. Tuttavia, vale sempre la pena conoscerlo. Più capite il vostro cane, meno problemi avrete nel vivere con lui e più facile sarà per voi fare in modo che si senta completamente a casa con voi.

questa pagina è stata utile?

Scrivi una recensione

Cattivo
Buono

Prodotti consigliati

20.52 EUR
18.49 EUR
4.62 EUR / 100 g
In imposta: I.V.A. 10% spedizione
16.89 EUR
15.37 EUR
3.42 EUR / 100 g
In imposta: I.V.A. 22% spedizione
27.65 EUR
25.11 EUR
4.19 EUR / 100 g
In imposta: I.V.A. 22% spedizione
26.20 EUR
23.57 EUR
3.63 EUR / 100 g
In imposta: I.V.A. 22% spedizione
watsapp-button-icon
bellfore motive