info-icon-24
Spedizione entro
da 3-5 giorni
info-icon-cost
Spedizione gratuita
da €69,00
info-icon-time
Fase di test
100 giorni
Consulenza e ordine gratuiti
warencorb Il tuo carrello 0 Prodotto - 0.00 EUR
Il carrello è ancora vuoto.

La sindrome di Cushing nei cani: cause, sintomi e trattamento

La sindrome di Cushing, dal nome del suo scopritore originale, il medico americano Harvey W. Cushing, può verificarsi non solo negli esseri umani ma anche nei cani.


Di seguito, conoscerete le possibili cause della sindrome di Cushing canina, i sintomi che provoca nei cani affetti e come può essere trattata.

I fatti più importanti sulla sindrome di Cushing nei cani in sintesi

  • La malattia di Cushing è un disturbo ormonale in cui c'è un aumento permanente della secrezione di cortisolo.
  • La sindrome di Cushing nei cani può essere causata da tumori o dal trattamento con cortisone.
  • I cani femmine e i cani anziani hanno più probabilità di avere la malattia di Cushing rispetto ai cani maschi e ai cani giovani.
  • I sintomi della malattia di Cushing includono problemi alla pelle e al pelo, cedimento muscolare e suscettibilità alle infezioni.
  • A lungo termine, la malattia di Cushing nei cani può anche portare al diabete e all'osteoporosi.
  • Il trattamento dipende dalla causa della sindrome di Cushing e può essere fatto, per esempio, con farmaci.
  • I cani con la sindrome di Cushing hanno bisogno di un cibo particolarmente facilmente digeribile.

Cos'è la sindrome di Cushing nei cani?

La sindrome di Cushing, o malattia di Cushing, è un disturbo ormonale. Nei cani che soffrono della sindrome di Cushing, la corteccia surrenale produce troppo cortisolo, l'ormone dello stress, che a lungo andare porta a vari disturbi.

Fattori scatenanti della sindrome di Cushing nei cani

La sindrome di Cushing nei cani può avere varie cause. Il fattore scatenante è spesso un tumore nella ghiandola pituitaria del cane, che controlla la produzione di cortisolo nella corteccia surrenale rilasciando l'ormone ACTH. Questa si chiama sindrome di Cushing ipofisaria.


Occasionalmente, tuttavia, un tumore nella corteccia surrenale può anche essere responsabile dell'aumento della secrezione di cortisolo e quindi della sindrome di Cushing del cane.


Un'altra possibile causa è il trattamento a lungo termine del cane con cortisone in dosi troppo elevate. In questo caso, si tratta della cosiddetta sindrome di Cushing iatrogena.

Tutti i cani possono avere la malattia di Cushing?

La sindrome di Cushing si verifica più frequentemente nelle seguenti razze

In linea di principio, la sindrome di Cushing può verificarsi in qualsiasi cane, anche se colpisce principalmente gli animali anziani, e le cagne sono colpite più spesso dei maschi. Inoltre, alcune razze di cani hanno una predisposizione genetica alla malattia di Cushing.

La sindrome di Cushing si verifica più frequentemente nelle seguenti razze, tra gli altri:         

Sintomi della sindrome di Cushing nei cani

Il livello di cortisolo eccessivamente alto si nota nei cani con la malattia di Cushing attraverso una serie di sintomi. Di solito, i sintomi si presentano solo sporadicamente all'inizio e aumentano nel tempo, anche se i sintomi effettivi possono variare da animale a animale.


Lo sviluppo graduale a volte rende difficile notare prontamente la sindrome di Cushing nei cani. Dato che il disordine ormonale si verifica soprattutto negli animali anziani, molti proprietari di cani considerano i sintomi all'inizio come normali sintomi di accompagnamento del processo di invecchiamento.

Se un cane si ammala di sindrome di Cushing, può causare i seguenti sintomi, tra gli altri:

  • Sete grave e minzione frequente
  • Incontinenza
  • Aumento significativo dell'appetito
  • Manto opaco e perdita di capelli
  • Tendenza a sviluppare vari problemi di pelle
  • Guarigione della ferita compromessa
  • Degradazione della muscolatura
  • Depositi di grasso sull'addome
  • Fatica
  • Ansimare vistosamente
  • Mancata entrata in calore
  • Riduzione delle dimensioni dei testicoli
  • Maggiore suscettibilità alle infezioni

Altre conseguenze della sindrome di Cushing nei cani 

Oltre ai sintomi visibili come i problemi della pelle e del pelo o un aumento dell'appetito, la sindrome di Cushing può avere una serie di altre conseguenze per i cani che non sono evidenti a prima vista.


Poiché il livello di cortisolo permanentemente troppo alto porta, tra le altre cose, a cambiamenti nella struttura ossea, i cani con la malattia di Cushing tendono a sviluppare osteoporosi e quindi più fratture ossee. Inoltre, le lacerazioni dei legamenti sono più frequenti nei cani affetti.


Inoltre, i cani con la malattia di Cushing possono sviluppare fegato ingrossato e diabete. In alcuni casi, si verificano anche trombosi potenzialmente pericolose per la vita.

Diagnosi della sindrome di Cushing nei cani

Se osservate possibili sintomi della sindrome di Cushing nel vostro cane, non dovete assolutamente liquidarli come normali segni di vecchiaia e contattate subito un veterinario per chiarirne la causa.


Il veterinario può esaminare il vostro cane e controllare se i sintomi sono effettivamente causati dalla sindrome di Cushing. La diagnosi è spesso difficile e richiede vari test per rilevare l'eccessiva secrezione di cortisolo e per determinarne la causa.


Oltre agli esami del sangue, possono essere effettuati anche esami delle urine e degli ultrasuoni come parte della diagnosi.

Trattare i cani con la malattia di Cushing

Le misure necessarie per il trattamento dipendono dai risultati esatti dei test o dalla causa scatenante della sindrome di Cushing nel vostro cane.


Se è stato causato dalla somministrazione di cortisone, questo deve essere interrotto. È importante che la somministrazione non venga interrotta immediatamente, ma che la dose venga ridotta lentamente. Questo perché l'organismo del tuo cane deve prima abituarsi a produrre di nuovo abbastanza cortisolo. Se non ha questa possibilità, si verificherà una carenza di cortisolo, che può essere pericolosa per la vita nel caso peggiore.


Se si tratta di una sindrome di Cushing causata da un tumore nella corteccia surrenale del cane, si può verificare se questo può essere rimosso chirurgicamente. Tuttavia, questo non è sempre possibile.


Come nel caso di un tumore dell'ipofisi, il trattamento dei tumori della corteccia surrenale è quindi spesso effettuato con l'aiuto di farmaci che sopprimono la produzione di cortisolo.


Se il vostro cane viene trattato per la sindrome di Cushing con farmaci, è necessaria una terapia per tutta la vita. Se questo è il caso, bisogna fare dei controlli regolari dal veterinario con l'aiuto delle analisi del sangue per vedere se il dosaggio deve essere aggiustato.

Dieta per cani con la sindrome di Cushing

Oltre al trattamento veterinario, è importante regolare la dieta dei cani con la sindrome di Cushing. Il cibo per l'amico a quattro zampe dovrebbe essere il più facilmente digeribile possibile in modo che, tra le altre cose, il fegato del cane sia sollevato.


A questo scopo, raccomandiamo il nostro cibo ipoallergenico per cani con insetti. L'alimentazione con le larve della mosca soldato nera (Hermetia illucens) è caratterizzata da un'eccellente digeribilità.


Contiene grassi di alta qualità e proteine di insetti facilmente digeribili che forniscono al tuo cane tutti gli aminoacidi essenziali di cui ha bisogno. Allo stesso tempo, il fegato del vostro amico a quattro zampe non è inutilmente appesantito, poiché vengono prodotte meno scorie metaboliche grazie alla buona digeribilità.


Vieni a conoscere il cibo per cani a base di insetti Bellfor.

Prognosi per i cani con la malattia di Cushing

Se la sindrome di Cushing nel vostro cane viene riconosciuta e trattata in tempo, di solito ci sono buone probabilità che la terapia sia efficace e che l'amico a quattro zampe abbia qualche anno buono davanti a sé senza grandi limitazioni della qualità della sua vita.

questa pagina è stata utile?

Scrivi una recensione

Cattivo
Buono

Prodotti consigliati

23.28 EUR
9.31 EUR / 1 Kg
In imposta: I.V.A. 22% spedizione
37.14 EUR
9.29 EUR / 1 Kg
In imposta: I.V.A. 22% spedizione
27.72 EUR
11.09 EUR / 1 Kg
In imposta: I.V.A. 22% spedizione
27.72 EUR
11.09 EUR / 1 Kg
In imposta: I.V.A. 22% spedizione
watsapp-button-icon
bellfore motive